ALBERT

All Library Books, journals and Electronic Records Telegrafenberg

Your email was sent successfully. Check your inbox.

An error occurred while sending the email. Please try again.

Proceed reservation?

Export
Filter
  • Italian  (184)
Collection
Language
  • 1
    Call number: MOP 10574
    Type of Medium: Monograph available for loan
    Pages: 4 Bd.
    Language: Italian
    Location: MOP - must be ordered
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 2
    Call number: O 7169
    Pages: 75 S.
    Series Statement: Atti della Tavola Rotonda / Accademia delle Scienze dell''Istituto di Bologna
    Language: Italian
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 3
    Call number: 1.1/M 92.0735
    In: Langenscheidts Taschenwörterbuch der italienischen und deutschen Sprache
    Type of Medium: Monograph available for loan
    Edition: 26. Aufl
    ISBN: 3468101813
    Classification: E.5.
    Language: Italian
    Location: Reading room
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 4
    Call number: K 97.0349
    Series Statement: Memorie della Societa Geologica Italiana 26, 1983, tav.1)
    Language: Italian
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 5
    Call number: K 97.0354
    Series Statement: Memorie di scienze geologiche vol. 32, Kt.-Beil.
    Language: Italian
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 6
    Monograph available for loan
    Monograph available for loan
    Berlin [u.a.] : Langenscheidt
    Call number: M 93.0639
    Type of Medium: Monograph available for loan
    Edition: 1. Aufl.
    ISBN: 3468121806
    Classification: E.5.
    Language: Italian
    Location: Upper compact magazine
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 7
    Monograph available for loan
    Monograph available for loan
    Catania : Proprieta letteraria riservata
    Call number: G 9151
    Type of Medium: Monograph available for loan
    Pages: 175 S. : Ill.
    Series Statement: Vulkan Ätna
    Language: Italian
    Location: Upper compact magazine
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 8
    Call number: K 97.0350
    Series Statement: Memorie della Societa Geologica Italiana 25, 1983, tav. 1
    Language: Italian
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 9
    Call number: M 95.0194
    In: Collana di studi, testi e cataloghi / Museo Civico - Rocca Farnese - Valentano
    Type of Medium: Monograph available for loan
    Pages: 155 S.
    Series Statement: Collana di studi, testi e cataloghi / Museo Civico - Rocca Farnese - Valentano 1
    Classification: D.6.
    Language: Italian
    Location: Upper compact magazine
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 10
    Monograph available for loan
    Monograph available for loan
    Roma : Societa' Geologica Italiana
    Associated volumes
    Call number: M 95.0697
    In: Guide Geologiche Regionali
    Type of Medium: Monograph available for loan
    Pages: 290 S.
    ISBN: 8871431014
    Classification: A.3.3.
    Language: Italian
    Location: Upper compact magazine
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 11
    Call number: IASS 16.89650
    Type of Medium: Monograph available for loan
    Pages: 128 S , überw. Ill , 245 mm x 190 mm
    Edition: 1. Aufl.
    ISBN: 9783852566078
    Language: German , Italian , English
    Branch Library: IASS Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 12
    Series available for loan
    Series available for loan
    Roma : Accademia Nazionale dei Lincei
    Call number: MOP S 2652
    Type of Medium: Series available for loan
    Pages: 4 Seiten
    Edition: Sonderdruck
    Series Statement: Rendiconti della R. Accademia Nazionale dei Lingei : Classe di scienze fisiche, matematiche e naturali Volume XXXIII, Serie 5a
    Language: Italian
    Location: MOP - must be ordered
    Branch Library: GFZ Library
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 13
    facet.materialart.
    Unknown
    Pavia: Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi (EPMQ)
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: In this paper we show how French Theory of Regulation has been considered in the Italian political economic debate. The Regulation Approach givessome explanations of the Fordist crise, by using methodological toolswhich are based on an historical- analytical one. It is relevant that themain book which gave life to Regulation Approach (A Theory of Capitalistic Regulation, by Michel Aglietta, first edition 1976) hasnever been translated in Italian. Nevertheless many ideas fromRegulationits have been spread during the 90's in the socio-politicalItalian debate about Post-fordism, and have been also influenced Italianneo-Schumpeterian analysis on the innovative firm. The reasons of thescarce fortune of Regulation Theory in Italy should be explain refering toa sort of provincialism in the Italian studies in economic theory whichare more affected by Anglo-Saxon economic literature than French one;secondly, if we consider the Italian heterodox studies during the 70'sbecause of the monopoly of the Italian Marxian-Sraffian debate abouttransformation from values to prices. In section 2 we analyse theMarxist theoretical backgrounds of Regulation Theory in relation with themonetary approach followed by the Italian scholars of Monetary CircuitTheory (Graziani et alii). In the last section we argue that the debatebetween French Regulation Approach and Italian Workerism represents the fundamentals of the recent hypothesis of Cognitive Capitalism.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 14
    facet.materialart.
    Unknown
    Pavia: Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi (EPMQ)
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: Il lavoro esamina la relazione fra disuguaglianza e crescita nelle regioni italiane nel periodo 1990-2003. I risultati ottenuti confermano, in primo luogo, la congettura formulata dalla teoria economica più recente per cui una maggiore disuguaglianza nella distribuzione personale dei redditi riduce la crescita reale. L’esame dei diversi possibili meccanismi di influenza della disuguaglianza sulla crescita, inoltre, evidenzia come tanto il canale connesso all’instabilità sociale quanto, soprattutto, quello relativo al razionamento del credito siano rilevanti nello spiegare l’evidenza empirica riscontrata. L’analisi svolta, infine, suggerisce che una diminuzione della disuguaglianza nelle regioni del Sud, connessa all'attuazione di opportune politiche redistributive all’interno dell’area, potrebbe favorire una riduzione del ritardo nello sviluppo economico del Mezzogiorno.
    Keywords: O41 ; O47 ; O49 ; ddc:330 ; crescita ; disuguaglianza ; distribuzione del reddito ; regioni italiane ; Regionales Wachstum ; Einkommensverteilung ; Italien ; Soziale Ungleichheit
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 15
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: [Indice] Carlo Vercellone: 'Dal capitalismo industriale al capitalismo cognitivo: ruolo della conoscenza nel processo di accumulazione'. - Yann Moulier Boutang: 'Lavoro cognitivo: una mutazione dell’economia politica tout court'. - Maurizio Lazzarato: 'Lavoro immateriale e nuove forme di valore'. - Andrea Fumagalli: 'Scambio di lavoro, conoscenza e bioeconomia'. - Stefano Lucarelli, Jacopo Mazza: 'Dalla rendita materiale alla rendita immateriale: continuità o rottura teorica?'
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 16
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: Convegno in onore di Giorgio Lunghini
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 17
    facet.materialart.
    Unknown
    Pavia: Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi (EPMQ)
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: This paper aims to construct a high-frequency coincident indicator of economic activity for Lombardy and for the provinces of Milan and Pavia, by using the dynamic factor model approach introduced by Stock e Watson (1998a e 1998b). The principal component analysis is first used to summarize the information contained in a large dataset in a limited number of common factors capable of capturing the main features of local business fluctuations. The EM (Expectation Maximization) algorithm then allows to compute the desired territorial indicators by taking into account the official annual data on regional GDP or provincial valueadded growth.
    Keywords: E32 ; C32 ; C82 ; ddc:330 ; Coincident Economic Activity Indicators ; Italian Regions ; Diffusion Indexes
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 18
    facet.materialart.
    Unknown
    Pavia: Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi (EPMQ)
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: This paper aims to construct a high-frequency coincident indicator of economic activity for Lombardy and for the provinces of Milan and Pavia, by using the dynamic factor model approach introduced by Stock e Watson (1998a e 1998b). The principal component technique is first used to summarize the information contained in a large dataset in a limited number of common factors capable of capturing the main features of local business fluctuations. The EM (Expectation Maximization) algorithm then allows to compute the desired territorial indicators by taking into account the official annual data on regional GDP or provincial value-added growth.
    Keywords: E32 ; C32 ; C82 ; ddc:330 ; Coincident Economic Activity Indicators ; Italian Regions ; Diffusion Indexes
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 19
    facet.materialart.
    Unknown
    Pavia: Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi (EPMQ)
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: Questo lavoro analizza il ruolo esercitato dal trasporto aereo passeggeri nel favorire la capacità esportativa del manifatturiero italiano ruotando attorno a due interrogativi principali. In primo luogo, vuole verificare se la presenza di servizi di trasporto aereo passeggeri abbia o meno un impatto positivo sulle esportazioni; in secondo luogo vuole analizzare se la composizione dell’offerta (differente mix tra vettori low-cost e vettori tradizionali) eserciti o meno un’influenza sulla propensione ad esportare. Questo contributo appartiene al filone di ricerca che studia le determinanti della crescita e dello sviluppo (in primis le infrastrutture di trasporto) anche tenendo conto del loro impatto sulle esportazioni.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 20
    facet.materialart.
    Unknown
    Dublin: University College Dublin, UCD Centre for Economic Research
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: This paper first explores the history of famine in England as a window on living standards in the medieval and pre-industrial eras. It then considers nutrition levels and human capital endowments in England in the eve of the Industrial Revolution.
    Keywords: ddc:330 ; Famine ; Human capital ; Industrial Revolution
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 21
    facet.materialart.
    Unknown
    Pavia: Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Economia Politica e Metodi Quantitativi (EPMQ)
    Publication Date: 2018-06-28
    Description: The paper argues why in the nowadays context of accumulation, named Cognitive Capitalism (CC), from an economic point of view, it is not possible a political compromise (nee deal) as it was in the fordist era. Starting from ch. 24 of Keynes' General Theory, we discuss how the keynesian conditions for a the development of a social pact between workers and entrepreneurs, with the intermediation by the State, are overcome by the structural change of the accumulation and valorisation process. Fordist new deal was based on three main variables: i) the existence of a State-nation able to implement nationalwide and autonomous political economies; ii) the possibility to measure productivity gains in material terms, and, iii) the existence of stable industrial relations, with high degree of representation of national differing social interests. In CC, globalization and finanziarisation strongly reduce the role played by States, the shifting towards immaterial production, based on knowledge and cognitive labour, leads to the impossibility provide an effective measure of productivity, whose dynamics is more and more depending on social factors. Further, the prevailing individual bargain on collective bargain negatively affects the relevance of industrial elations and especially the capacity of tradeunionism. The structural instability of CC could be minimize, first, by the introduction of a limit to intellectual property rights, able to socialize knowledge ad better exploit learning and network economics at the basis of accumulation process. Secondly, by the introduction of a basic income, able to compensate the unfair income distribution due to the capital gains allocation. Nevertheless, both of these measures, cannot be constituent of a new social pact, since they are incompatible with private property statements and with the discipline of work as condition for its exploitation. Therefore, as usual, only social crisis and conflict can provide a solution.
    Keywords: ddc:330 ; Öffentliche Sozialleistungen ; Produktivität ; Sozialpakt ; Kapitalismus ; Theorie
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 22
    Publication Date: 2018-11-24
    Description: Neve scarseggiante, un franco forte e le insicurezze globali sia economiche che politiche globali attutiscono la richiesta di turismo in Svizzera. Nella stagione invernale il numero dei pernottamenti ha registrato un calo contenuto. Per la stagione estiva il KOF attende uno sviluppo positivo. La crescita dei pernottamenti dovrebbe essere dell'1.4%. Secondo il KOF perdura lo spostamento dal turismo alpino a quello urbano.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:report
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 23
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: il lavoro tratta della determinazione della struttura di mercato prendendo in considerazione recenti modelli di oligopolio. Principalmente si focalizza sulle competizioni tecnologiche e sulla differenziazione del prodotto.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 24
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il risanamento e la ridefinizione degli obiettivi e delle strategie dell'impresa a partecipazione statale in Italia può essere inserito nel più generale processo di ridimensionamento della impresa pubblica in corso nei paesi industrializzati.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 25
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Traendo spunto dalle vicende italiane dalla fine degli anni 70 in poi, vengono analizzati gli effetti sulla crescita del debito estero, del debito pubblico e sui tassi di interesse di una persistente politica di apprezzamento del cambio reale, in un contesto teorico di pieno impiego con imperfetta mobilità dei capitali, in cui due diverse regole di politica fiscale vengono esaminate. La statica comparata di lungo periodo, in modelli di steady state, mette in luce sia l'aumento della pressione fiscale, sia il deterioramento delle regioni di scambio che le politiche di cambi fissi comportano rispetto alle politiche di cambi flessibili.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 26
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Questo lavora effettua una ricognizione nel campo della microsimulazione dinamica per l'analisi delle politiche fiscali al fine di mostrarne le caratteristiche generali, i pregi e i limiti attualmente riscontrabili. Alla luce delle esperienze maturate, in particolare, negli Stati Uniti, in Germania e nel Regno Unito, si evidenziano i principali problemi metodologi e di qualità dei dati che la costruzione di modelli di microsimulazione dinamici pone rispetto a quelli statici. Un sottoinsieme di modelli dinamici, quelli a coorte dinamica, è preso in esame più in dettaglio. Di questi si descrive la struttura, le difficoltà concettuali e i margini di applicazione per l'analisi redistributiva di tipo life-cycle.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 27
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: I mutamenti nella composizione della spesa per consumi sono uno degli elementi di maggior rilievo che nel medio periodo possono provocare variazioni di struttura nelle branche produttive. Affinché un modello possa cogliere questo tipo di effetti è essenziale che esso analizzi, accanto al consumo aggregato, anche la sua allocazione su un numero sufficientemente ampio di categorie di beni, consentendo di individuare il più correttamente possibile gli elementi che modificano nel tempo l'evoluzione delle singole voci di spesa.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 28
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Fin dai primi decenni di questo secolo, alcuni studiosi di impostazione marxista hanno affrontato il problema della crescita di un sistema capitalistico con riferimento ad una nozione, quella di "mercati esterni", che diverrà, sebbene con notevoli modificazioni d'accento, elemento fondamentale della successiva teoria keynesiana e post-keynesiana.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 29
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Si tratta di un argomentazione nella comunicazione e dell'epistemologia Keynesiana.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 30
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In un modello a generazioni sovrapposte con tassazione 'anticipata' sul risparmio si analizzano gli effetti dell'integrazione sul benessere, concludendo che le generazioni viventi al momento dell'integrazione 'guadagneranno' dalla medesima se il proprio paese ha un'aliquota minore di quella esistente all'estero, ma nel lungo periodo tutte le generazioni future 'perderanno' dall'avvenuta integrazione. Si sviluppa inoltre un giuoco statico di steady-state fra i due governi relativo alla fissazione dell'imposta, con una simulazione numerica sulla base di plausibili valori dei parametri, rivelando che tale gioco presenta la struttura tipica del 'dilemma del prigioniero'.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 31
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Con questo paper si va ad analizzare la dimensione dell'impresa e la conflittualità presente all'interno dell'industria manifatturiera italiana.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 32
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il saggio svolge un'analisi critica della versione individualista della dottrina liberale dei diritti, a partire dalla considerazione delle conseguenze che discendono dalla negazione del concetto di bene comune. Viene poi esaminata la debolezza della teoria neocontrattualista a fornire un soddisfacente fondamento per una teoria dei diritti. L'argomento giunge alla conclusione che la dottrina liberal-personalista rappresenta una valida alternativa a quella liberal-individualista, soprattutto in vista delle applicazioni ad un ambito di studio come quello dell'economia politica.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 33
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si descrive la costruzione di una base di dati dello stock di capitale, sia privato che pubblico, nelle regioni italiane. Il capitale privato e' calcolato utilizzando come riferimento una ripartizione regionale dello stock aggregato per l'anno 1981. Le stime per gli altri anni, dal 1970 al 1991, si ottengono ripartendo le variazioni dello stock aggregato in base all'andamento degli investimenti regionali. Il capitale pubblico e' calcolato con la tecnica dell'inventario permanente. L'investimento pubblico aggregato e' ripartito per regione e per tipologia di bene utilizzando i dati contenuti nella pubblicazione annuale dell'ISTAT "Opere Pubbliche". Si ottengono cosi' delle stime del capitale pubblico regionale per gli anni dal 1970 al 1991.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 34
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si dimostra che la discipina del credito di imposta sui dividendi è divenuta incoerente col il regime di indeducibilità dell'ILOR dalla base dell'imposta societaria, vigente dopo il 1991. Vengono quindi esaminate le distorsioni che sono state create da tali incongruenze, che avvalorano l'ipotesi di un notevole grado di improvvisazione nella politica tributaria.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 35
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Gli autori, in un precedente lavoro, avevano affrontato l'analisi empirica del ciclo economico in Italia cercando di far emergere dai dati delle regolarità empiriche tramite una metodologia d'indagine che richiedeva, comunque, delle restrizioni arbitrarie ai fini della identificazione. I risultati ottenuti suggerivano un forte rilievo, nella spiegazione della varianza del prodotto, per gli impulsi di natura permanente, assunti come provenienti dall'offerta, e un ruolo relativamente contenuto per gli impulsi di natura estera. Nel presente lavoro hanno invece preso le mosse da una ipotesi a priori: che nel lungo anadare la crescita effettiva delle grandezze economiche sia attratta dalle necessità di rispettare dei rapporti costanti tra le grandezze medesime. Nell'ambito della medesima metodologia di indagine econometrica (VAR strutturali) questa ipotesi di crescita bilanciata implica la presenza di vettori di cointegrazione tra le variabili oggetto di studio. Ciò, a sua volta, sta anche ad indicare che esistono propulsori comuni alla crescita delle diverse variabili. Il principale propulsore o trend stocastico comune è identificato, a priori, nel progresso tecnico. Esso risulta spiegare più dell'80% della varianza del prodotto dopo 4 anni dall'impulso stesso, ma nel breve periodo l'effetto di impulsi transitori risulta più sostenuto di quanto non appaia dal lavoro precedente. Il risultato più interessante riguarda, però, il veicolo delle innovazioni del progresso tecnico. I dati rivelano che il trend stocastico comune è costituito dalla cumulata dei disturbi della domanda mondiale, ma se questa variabile viene omessa è la serie storica dei consumi ad assumere il ruolo di veicolo anzidetto. Tutto ciò è compatibile con una interpretazione della crescita dell'economia italiana secondo la quale la presenza della nostra produzione sui mercati esteri avrebbe determinato un assorbimento di tecnologia che a sua volta avrebbe sollecitato innovazioni nei modelli di consumo.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 36
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Partendo da una rassegna della vostra letteratura sull'economia e la politica delle infrastrutture, che si innesta sul più noto corpo teorico delle scelte pubbliche, vengono esaminate le azioni da intraprendere per aumentare l'efficienza e l'efficacia della produzione del settore. In particolare viene posta una speciale enfasi sul problema della lunghezza dei tempi intercorrenti fra il momento della nascita e quello della percezione di un bisogno infrastrutturale ed il suo effettivo e completo soddisfacimento. Una parte rilevante di tale intervallo è imputabile alle procedure che governano il sistema di affidamento dei lavori. E' su questi specifici aspetti che si incentrano le conclusioni di politica industriale che possono essere riassunte nell'adozione di meccanismi automatici e trasparenti di appalto e di una serie di iniziative di corollario atte a ridurre i tempi di esecuzione degli interventi.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 37
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il saggio vuole mostrare la contemporanea esistenza, sin dagli anni Trenta, di due distinti modi di intendere l'econometria: da un lato vi è chi ritiene che il lavoro empirico possa contribuire alla scientificità dell'economia politica, dall'altro chi lo nega, sostenendo che l'econometria non può essere di stimolo allo sviluppo del pensiero economico. Poiché la molteplicità di linee di ricerca è una delle caratteristiche dell'economia politica, non sorprende che non vi sia unanimità net modo di intendere il ruolo dell'econometria. Il dibattito su questi temi viene ripercorso a partire dalla fondazione dell'Econometric Society, con particolare attenzione ai problemi ed ai metodi dell'economia come scienza.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 38
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: I modelli di concorrenza imperfetta sono stati, specie nell'ultimo decennio, ampiamente utilizzati dall'economia internazionale. Riconoscendo l'importanza strategica degli agenti, la teoria ha potuto rendere conto di una serie di fenomeni che i modelli tradizionali non riuscivano a spiegare e, allo stesso tempo, è stata in grado di suggerire nuove indicazioni di politica economica. Bisogna però ricordare che, mentre l'analisi tradizionale è un'analisi di equilibrio generale, i contributi della nuova economia internazionale, eccezion fatta per i modelli di concorrenza monopolistica, rimangono limitati all'equilibrio parziale. Se da un lato sarebbe estremamente interessante poter riconsiderare i modelli multisettoriali alla luce di comportamenti oligopolistici, dall'altro permangono difficoltà oggettive nell'introduzione di questi ultimo in modelli di equilibrio generale.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 39
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Mediante il modello di microsimulazione ITAXMOD dell'ISPE, si valutano gli effetti redistributivi, di progressività e di benessere sociale delle misure correttive del fiscal drag da inflazione introdotte nel periodo 1976-1991, dapprima in modo parziale e poi culminate in un meccanismo di aggiustamento totale e automatica (indicizzazione dell'Irpef nel biennio 1990-91). Successivamente viene analizzato l'impatto redistributivo di una soluzione alternativa all'indicizzazione, consistente dell'accorpamento degli scaglioni e nella riduzione del livello delle aliquote marginali.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 40
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si utilizza analisi di sopravvivenza per stimare la durata della disoccupazione attraverso un modello parametrico di azzardo proporzionale con ipotesi di distribuzione Weibull. Le variabili considerate nell' analisi riguardano le caratteristiche personali e della storia lavorativa passata degli individui iscritti alle liste di disoccupazione. I dati sono relativi agli iscritti all' Ufficio di Collocamento della provincia di Modena nell' Aprile 1991.1 risultati non mostrano l'esistenza di una significativa dipendenza dalla durata, qualora si tenga conto della eterogeneità tra i lavoratori. Cio significa che non vi è dipendenza, nè positiva nè negativa, della probabilità di uscita dalla disoccupazione dal tempo trascorso nella stato di disoccupato.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 41
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: L'obiettivo di questo lavoro è quello di delineare il ruolo ricoperto dal concetto di integrazione verticale nell'analisi del processo di creazione della ricchezza sia sotto il profilo aggregato, che interessa l'analisi economica, sia sotto il profilo individuale, che interessa la teoria dell'impresa e la teoria dell'organizzazione industriale.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 42
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In Una situazione in cui la strategia di politica economica è temporalmente coerente, l'ammontare e la struttura per scadenze del debito pubblico segnalano le preferenze del policy maker e contribuiscono a determinare il tasso ottimale d'inflazione. II lavoro, tramite l'analisi di cointegrazione, verifica l'esistenza di tale legame. Nel periodo 1960-91 emerge Una relazione di lungo periodo tra il tasso d'inflazione e i rapporti debito a breve/PIL, debito a lungo/PIL e debito verso la Banca d'ltalia/PIL. Nel breve periodo il tasso d'inflazione appare influenzato anche dal saldo della bilancia commerciale.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 43
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Nel classico "The Role of Monetary Policy", del 1968, Milton Friedman affermava che il tentativo di tenere a livelli artificialmente bassi, attraverso la politica monetaria, il tasso d'interesse e la disoccupazione era destinato all'insuccesso; a causa dell'effetto che 1'espansione monetaria eccessiva finisce per avere sull'inflazione attesa, con i conseguenti effetti di ritorno sugli stessi tassi d'interesse e sull'occupazione. Riecheggiano in queste tesi una serie di assunti e suggestioni della teoria economica e classica: Wicksell sul saggio naturale d'interesse; Irving Fisher Sui rapporti tra tasso d'interesse e prezzi; la teoria quantitativa della moneta, del cui rilancio Friedman stato protagonista, e della quale si ritrova appunto Una relazione stretta e diretta tra quantit di mezzi di pagamento e livello dei prezzi. Quelle posizioni non apparvero particolarmente cogenti, per gli indirizzi di politica economica, negli anni settanta; a quel tempo l'andamento dei prezzi appariva determinato soprattutto da fattori di costo.Le stesse analisi hanno acquistato Una nuova e, per molti aspetti, diversa rilevanza in seguito alla maggiore apertura, soprattutto finanziaria, delle economie negli anni ottanta. In presenza dei processi cosiddetti di globalizzazione dei mercati, i tassi di cambio oscillano principalmente in relazione a fattori e cause di carattere monetario e finanziario; i movimenti dei cambi tendono po a riflettersi, in misure sensibile, nei costi e nei prezzi.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 44
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Lo Scopo di questo lavoro è quello di analizzare il rapporto tra curvatura della funzione di costo, qualità del prodotto e benessere nell'ambito di un modello di differenziazione verticale net cast di monopolio privato, monopolio pubblico e duopolio privato. I risultati generati dal modello consentono inoltre di avanzare alcune considerazioni riguardanti quella che è nota in letteratura come ipotesi schumpeteriana.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 45
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: This paper deals with the determinants of new furn formation in the business servicesin Italy during the second half of the 19805. For this purpose we use the data base made recentlyavailable by the National Instimte of Social Security, which provides information on both newly andalready established firms with at least one employee. Two birth rates are computed and analysed forthe 95 Italian provinces: the first one is an index of fertility represented by the share of newenterprises on employees, the second one is a typical birth rate represented for each province by theratio between new enterprises and resident population. Looking at the determinants of this process, we found that the average wage rates affect negatively the index of fertility, and that the potentialdemand for new business services affects positively the birth rate. The index of fertility is alsoexplained by a dummy variable which identifies for each province those policies which are aimed atfostering the process of new furn formation. The birth rate is instead affected by a dummy variablewhich is equal to one for the provinces where are located the chief towns of each region (which areassumed to "attract" the most innovative among the new Gums) and zero otherwise. Finally, bothindexes are affected positively by the sector growth and by an index of small flrm presence andnegatively by the ratio of utilized credit to the total line of credit.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 46
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Si presentano le diverse utilizzazioni dei test in econometria e si considerano le critiche che ad essi vengono rivolte, in particolare con riguardo alle proprietà statiche di tali procedure. Viene precisato il concetto di replicazione in econometria, cercando di motivare perchè esso non venga utilizzato nei lavori di econometria applicata. Vengono precisate le relazioni esistenti tra la teoria economica e i dati empirici, in considerazione del fatto che la prima non si applica direttamente ai dati ma tra essa e i secondi si colloca il modello empirico. Al fine di tenere conto della natura non sperimentale dei dati economici viene presentato un approccio alternativo, detto della "riduzione statistica", che in molte situazioni porta ad ottenere un'evidenza empirica più attendibile, ed è quindi più adeguato per riassumere l'informazione contenuta nei dati, fornendo un supporto più affidabile al decisore economico. Cercando di entrare nel merito delle diverse utilizzazioni dei testi in econometria si propone di classificarli in procedure di validazione di modelli, che soddisfano i requisiti statistici standard, e in procedure dette di "ricerca" della specificazione di un modello, che più che test statistici veri e propri vengono considerate strumenti di scelta facenti parte di un criterio di selezione dei modelli, nell'ambito dell'approccio della riduzione statistica.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 47
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Da sempre è noto che la struttura di un sistema tributario (soggetti attivi e passivi, aliquote, basi imponibili, sistemi di riscossion) altro non è che una "faccia" del sistema politico. Il presente saggio, preparato per l'Enciclopedia delle Scienze Sociali – Treccani, esemplifica come sia nel passato, sia nel presente il dibattito e le scelte concrete in materia fiscale, così come i sottostanti concetti di equità e di efficienza (interna ed internazionale) siano strettamente dipendenti dal "potere politico", dalle forme storiche del suo esercizio e dalle relazioni e rivolte, anche violente, che spesso lo accompagnano.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 48
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si analizzano gli effetti delle politiche fiscali sulla crescita economica. Partendo dall'impostazione neoclassica, si propone una rassegna dei modelli di crescita con progresso tecnico esogeno ed endogeno, sia nel caso di modelli con agente rappresentativo, sia nel caso di struttura con generazioni sovrapposte. Gli effetti di medesime politiche fiscali sono completamente differenti, a seconda delle caratteristiche ipotizzate per la tecnologia e della struttura della popolazione. Si fa infine cenno ai problemi legati alla verificabilità empirica degli effetti delle diverse politiche della crescita.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 49
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Con il ritorno, sul finire del 1996, ad un tasso di inflazione inferiore al 3% si chiude, almeno lo speriamo, un periodo drammatico della storia economica italiana; periodo iniziato alla fine degli anni sessanta e durato quasi trent'anni. Il suggello a tale chiusura sarà tuttavia apposto solo con il definitivo ingresso dell'Italia nell'Unione Economica e Monetaria (Uem) europea — supponendo che questa effettivamente si realizzi a cavallo del nuovo secolo.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 50
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: La stima trimestrale dei conti economici nazionali consente di fornire un quadro coerente dell'evoluzione dell'economia. In molti Paesi europei l'elaborazione di queste stime si fonda su metodologie indirette che fanno uso di indicatori di riferimento per la valutazione della dinamica infrannuale dei fenomeni in esame. In questo lavoro si offre una nuova chiave di lettura di alcuni metodi di stima e si esaminano i criteri di scelta tra indicatori alternativi, il corretto utilizzo degli indicatori stessi e il livello di aggregazione contemporanea al quale effettuare le stime. Si propone utilizzo più esteso di test di specificazione econometrica nell'ambito delle procedure di disaggregazione temporale. I risultati che emergono dall'analisi empirica condotta sui costumi di alimentari e bevande a prezzi costanti per il periodo 1994'1994 mostrano che le proprietà dinamiche delle serie trimestrali finali dipendono in modo significativo dall'insieme delle scelte operate nell'ambito delle scelte operate nell'ambito della procedura di disaggregazione temprale.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 51
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Sulla questione delle transizione scuola/lavoro e sul rendimento della formazione professionale si è sviluppato negli ultimi anni un intenso dibattito. Infatti, la transizione scuola/lavoro costituisce il punto nodale su cui si scaricano le tensioni della congiuntura economica, i cui effetti risultano essere particolarmente negativi per persone che, terminano il ciclo di studi, si affaccian sul mercato del lavoro. Si ritiene quindi che una formazione efficace sia in grado di ammortizzare tali effetti indesiderati. La valutazione dei risultati della formazione professionale piò pertanto incideresulle decisioni assunte dai policy maker nella definizione delle politiche formative e, più in generale, delle politiche attive del lavoro. Questo ruolo della formazione è ancor più evidente alla lucedei recenti mutamenti istituzionali introdtti a favore di nuovi agenti (enti locali, società private, enti non profit) cui sono demandati compiti di gestione del mercato del lavoro. Lo scopo di questo lavoro è quello di offrire un'interpretazione dei processi che governano sia la transizione scuola/lavoro sia la fase di ingresso nel mercato del lavoro.A tale scopo verrà condotta un'analisi empirica su un data set ricavato da un'indagine campionaria di tipo rerospettivo cndotta dall'Ervet in Emilia Romagna e relativa agli esiti occupazionali dei corsi di frmazione finanziati dalla Regione nel 1995 nell'ambito dell'Obbiettivo 3.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 52
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: The paper analyses the relationship between the average quantity of a good demanded by a consumer in a single act of purchase and the price setting behaviour of firms, in the presence of consumers' uncertainty about prices. A decrease of the average quantity purchased leads consumers to reduce the collection of information and increases the room for larger mark-up set by firms, with a consequent higher average price and higher variance of prices. An empirical analysis on the data about hotel stays in seaside resorts in Italy during the summer seasons in the period 1988-1997 is consistent with this point.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 53
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si analizzano i comportamenti di spesa delle famiglie italiane in riferimento, in particolare, ai consumi alimentari extradomestici. I "pasti e consumazioni fuori casa" hanno assunto negli ultimi anni una maggiore importanza se valutati rispetto alla spesa alimentare complessiva la quale, a fronte di un generale innalzamento del benessere, vede ridurre la propria quota sul consumo totale. Le ragioni del mutamento della struttura interna al consumo alimentare complessivo vanno ricercate nei cambiamenti nella struttura settoriale dell'occupazione, nella maggiore partecipazione delle donne nella forza lavoro ed anche nel significato culturale assunto dal pasto fuori casa. L'utilizzo dei dati individuali di spesa, del campione dell'indagine annuale ISTAT sui consumi delle famiglie (ca. 22.000 famiglie nel 1996), ha permesso la formulazione di un modello microeconomico modellizzando la decisione di spesa, in base anche ai più recenti contributi in letteratura, come un processo decisionale a due stadi. In questo modo è possibile analizzare l'influenza delle caratteristiche socio-economiche delle famiglie sia sullo stadio di decisione della partecipazione alla spesa sia sullo stadio di decisione del livello di spesa.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 54
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: La recente riforma del sistema di finanziamento ha reso gli ospedali responsabili dei risultati gestionali raggiunti, attribuendo loro una parte del rischio finanziario. In secondo luogo, ha reso più stringenti i vincoli di bilancio degli enti finanziatori con ripercussioni sugli incentivi al contenimento dei consumi e delle produzioni sanitarie. Infine ha ridimensionato le risorse a disposizione degli ospedali e ridisegnata la distribuzione dimensionale dell'offerta. Sono quindi all'opera almeno due dinamiche: una che tende ad incoraggiare i produttori alla riorganizzazione e all'ottimizzazione dei processi produttivi a risorse date, e una che tende, nello stesso tempo, a ridimensionare le risorse a loro disposizione. Nel presente lavoro valutiamo la consistenza del primo effetto scorporandolo dal secondo. Per farlo adottiamo la prospettiva di analisi economica dell'efficienza produttiva misurando l'evoluzione dell'efficienza tecnica e dell'efficienza di scala nella produzione ospedaliera dei presidi pubblici emiliano-romagnoli fra il 1994 e il 1997. I risultati dell'analisi offrono alcuni interessanti spunti per la politica economica e la regolamentazione. La produzione di ricoveri ospedalieri sembra caratterizzata da rendimenti di scala rapidamente decrescenti. Questo risultato confermerebbe l'opportunità di perseguire politiche di accorpamento e di razionalizzazione decisamente orientate all'accrescimento del segmento più basso della distribuzione dimensionale dei presidi. L'evoluzione dell'efficienza tecnica nel periodo esaminato pare coerente con l'espressione delle potenzialità produttive dei presidi, incoraggiata nella prima fase di attuazione della riforma, cui fa seguito, nell'ultimo anno esaminato, un lieve peggioramento dovuto alla sensibile riduzione dei volumi di produzione. Questa riduzione parrebbe direttamente legata a vincoli finanziari posti dagli enti finanziatori sull'innalzamento dei volumi, piuttosto che alla riduzione degli input a disposizione. Circa il nesso fra modelli di finanziamento e efficienza degli ospedali, l'analisi dell'evoluzione delle prestazioni produttive suggerisce che, per gli ospedali in gestione, l'effetto incentivante sulla produttività sia stato inizialmente forte e efficace, mentre successivamente sia prevalso l'obiettivo del razionamento delle prestazioni. Questo ha messo in luce alcuni eccessi di dotazione nei fattori produttivi, il cui assorbimento si segnala come un obiettivo prioritario dell'azione di politica economica in questo settore. Al contrario, per le Aziende Ospedaliere l'effetto incentivante sulla produttività è inizialmente inefficace, mentre diventa rilevante, anche se non in misura statisticamente significativa, solo nell'ultimo anno. Quest'evidenza ci pare confermare la preoccupazione espressa nel Piano Sanitario Nazionale, laddove si rileva la necessità di individuare "sistemi di valutazione della produttività delle strutture destinatarie di modalità di remunerazione fondate principalmente sui costi", quasi che per queste gli incentivi al miglioramento delle prestazioni produttive fossero più deboli di quelli degli ospedali-azienda. A nostro parere, tuttavia, occorre estendere tale preoccupazione anche alle Aziende Ospedaliere di cui sorprende la modestia del miglioramento, soprattutto qualora si consideri anche il ruolo giocato dal progresso tecnico.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 55
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: This paper deals with A. Young`s approach to the explanation of increasing returns, devoting attention not only to his 1928 famous article, but also to other interesting indications which can be found in his previous works. It argues that the logic of Young`s analysis is based on a multisectorial model subject to quantitative and qualitative transformations. Such a view allows us to understand 1) the emphasis, posed by the author, on propositions (that would have to be fulfilled) among different productives to ensure balanced economic expansion; 2) the attempt (made by the author in the appendix to 1928 article) to explain the economic system dynamics in presence of different intersectoral growth rates. The main conclusion is that Young`s theoretical contribution should be regarded as one of the first examples of structural economic dynamics, thus resulting quite unconformable to the neoclassical theoretical paradigm.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 56
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: This paper aims at investigating the presence and the main features of business groups in Emilia Romagna. The research is based on a sample comprising about 48 thousand firms and about 540 thousand employees from Emilia Romagna, the latter representing more than 42 per cent of the total regional employment. First, we find that the presence of corporate grouping in Emilia Romagna is comparable to that documented at national level. Moreover, and surprisingly enough, we show that the extension of the group organizational form is significant also in industrial districts, suggesting that ownership linkages among firms do play a role and should not be neglected in the analysis of these production systems. Although the analysis requires some further investigation, these results support the view that also in Emilia-Romagna the actual size of firms is larger and the number of owners is lower than official statistics reveal. This result has important economic policy implications, as the industrial policy of Emilia-Romagna has traditionally been oriented to supporting small and very small firms.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 57
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il metodo dei minimi quadrati viene spesso utilizzato come criterio di approssimazione per scegliere una particolare soluzione di problemi molto diversi fra loro. Spesso ciò che interessa non è un insieme di numeri che risolva il problema, ma una soluzione che presenti caratteristiche che soddisfano alcuni vincoli addizionali rispetto ai dati assegnati. In questo lavoro si propone, come esempio, un problema di stima di un modello economico dei consumi italiani e americani. I dati trimestrali sono relativi al periodo storico 1976.1-1999.2. Le variabili esplicative utilizzate sono: consumi del periodo precedente, reddito disponibile e indice di borsa. Sono stati effettuati confronti fra le stime di minimi quadrati e stime mediante due metodi di regolarizzazione. Quest'ultimo approccio sembra fornire risultati che meglio si adeguano alla realtà economica. Una attenzione particolare è stata rivolta agli aspetti numerici del problema della regolarizzazione e alla implementazione di due algoritmi per la valutazione tradizionale e approssimata del parametro regolarizzante.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 58
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il lavoro illustra il pensiero dell'economista romagnolo Angelo Marescotti (1815-1892) relativo al processo di sviluppo delle industrie italiane e propone una rilettura delle tesi di Marescotti sull'innovazione e sul processo concorrenziale. Dall'analisi dei suoi testi emerge la proposta di una strategia di industrializzazione basata esclusivamente sui meccanismi di mercato che rappresentava una posizione minoritaria nel panorama delle teorie economiche nell'Italia della seconda metà dell'Ottocento.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 59
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In the last 25 years, a vast empirical literature has seriously chal- lenged many assumptions on which the standard microeconomic approach is based. Inspired by this evidence, behavioural economics suggests that a research program that integrates the economic, psychological and neuro- scientific literature can provide a theory of human decision-making with stronger descriptive, predictive and normative power. This interdisci- plinary approach does not necessarily imply abandoning the neoclassical modelling tools and losing analytical tractability. As an example, the evo- lution of the economic theory on intertemporal choice is presented, show- ing that some standard economic assumptions can be viewed as special cases in which self-control and dynamic consistency are always guaranteed.
    Keywords: ddc:330 ; Intertemporale Entscheidung ; Zeitkonsistenz ; Verhaltensökonomik ; Theorie
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 60
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: This paper is meant as a discussion of different methodological approaches to the analysis of corporate social responsibility (CSR), sorted out through a scrutiny of the literature that has emerged from the recent Italian debate. The first stream of literature is embedded in the neo-classical approach that adapts – to the contemporary economic environment - the famous Milton Friedman's statement that the social responsibility of the firm is to make profits (Friedman, 1970). The second stream refers to a neo-contractualist approach, mainly developed by Lorenzo Sacconi (2004, 2005), that can be considered as an insightful application of incomplete contracts theory, strongly characterized by a contractualist-oriented ethical perspective. The third stream is the relational approach developed by Bruni and Zamagni (2004), which takes the issue of social reproduction into account in the description of the economic system, thereby looking at firms as producers of socially provided goods. Finally, we propose an integration between these different perspectives through the adoption of a conventionalist definition of CSR.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 61
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si sviluppa un modello a 'generazioni sovrapposte' in cui vi è tassazione 'anticipata' degli interessi sul risparmio e vi è fornitura di un bene di consumo pubblico, analizzando i risultati di lungo periodo relativamente al rapporto tra la tassazione e consumi, investimenti e benessere, prima in economia chiusa e poi in un mondo a due paesi, ed evidenziando, tra gli altri risultati, l'effetto 'spillover' della tassazione di un paese sul benessere dell'altro paese.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 62
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il ruolo della politica economica all'interno di un sistema economico, ed in particolare la capacità o meno da parte di questa di esercitare un'influenza attiva, efficace e duratura sulla dinamica delle principali variabili macroeconomiche, è sempre stato un tema al centro dell'attenzione e del dibattito fra gli economisti.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 63
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: K. Lancaster ha formalizzato la dinamica di una economia capitalistica in termini di un gioco differenziale (a somma nulla) fra capitalisti e lavoratori. il risultato principale che emerge da tale lavoro è che la separazione delle decisioni di risparmio, da un lato, e di investimento, dall'altro, determina normalmente una situazione di inefficienza (dinamica) per l'economia: si potrebbero realizzare livelli di benessere, per entrambe le classi, maggiori se vi fosse una qualche forma di coordinamento delle decisioni.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 64
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il titolo dato a questo saggio - preparato per un volume intitolato Imprese e mercati - richiede forse qualche spiegazione. Una catena di argomentazioni che colleghi, per induzione all'indietro, il volume che ospita questo saggio e quello di Schelling (1960) è la seguente. La moderna teoria microeconomica dei mercati non concorenziali - come ben testimoniano due recentissimi manuali quali quelli di Tirole (1998) e di Grillo e Silva (1989) - è imperniata sulla teoria dei giochi.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 65
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il difficile rapporto tra istituti di credito ed imprese "industriali" è da tempo a centro di un acceso dibattito in Italia tra chi propugna, nella sostanza, un assetto di separazione proprietaria tra banche ed imprese, e chi invece vedrebbe con favore una marcata integrazione tra sistema finanziario e sistema industriale.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 66
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Questa relazione, dal titolo così ambiziosamente ampio, propone in verità alcune limitate riflessioni su che cosa insegnano le moderne teorie dell'impresa al policy-maker che si proponga di affrontare e possibilmente risolvere i problemi di "sviluppo economico.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 67
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: La pubblicazione di Produzione di Merci a Mezzo di Merci ha profondamente segnato gli sviluppi della teoria economica dell'ultimo quarto di secolo.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 68
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Poche tematiche in economia politica hanno ricevuto più attenzione di quella concernente la dimensione e la crescita dell'intervento pubblico nella sfera dei rapporti economici.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 69
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si presentano alcuni risultati ottenuti mediante un programma di destagionalizzazione che utilizza un modello lineare bayesiano. Lo schema teorico, proposto da Akaike (1980), consiste nella risoluzione di un problema di minimi quadrati e nella minimizzazione di una funzione di costo ABIC. L'implementazione dell'algoritmo nel programma SEA ha tenuto conto, nella risoluzione del problema di minimi quadrati, delle strutture del modello, rendendo così possibile una drastica riduzione del numero di calcoli e di occupazione di memoria. L'algoritmo utilizzato e il confronto con altri algoritmi basati sulla stessa metodologia si trovano nel lavoro di Scarani (1986). Il programma è stato utilizzato per la destagionalizzazione di sei serie monetarie dell'economia italiana ed è stato effettuato un confronto con i risultati ottenuti dall'applicazione del programma X11ARIMA, Dagum (1980).
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 70
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il seguente lavoro va a studiare il contributo che l'Università da al trasferimento tecnologico. tutto per poter portare ad un ulteriore sviluppo regionale.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 71
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: L'elevato livello del prelievo tributario nei diversi paesi industrializzati ha stimolato, negli anni più recenti, una rinnovata attenzione per il contenuto di efficienza e di equità, nonché per la trasparenza e il grado di semplicità dei sistemi tributari vigenti.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 72
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Un'idea basilare espressa da Keynes nella Teoria Generale sostiene che una riduzione salariale in presenza di disoccupazione involontaria risulterebbe non solo poco efficace, ma addirittura dannosa, poiché comporterebbe un calo della domanda aggregata. I modelli del mercato del lavoro facenti parte della New Keynesian Economics non necessariamente confortano questa posizione: da essi sembra emergere, come indicazione di politica economica, la necessità di tagliare i salari per poter aumentare l'occupazione.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 73
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Qualsiasi azione umana è tesa al raggiungimento di una qualche soddisfazione, che l'economia ortodossa individua soltanto nell'accrescimento dell'utilità individuale. Se si tenta di rimuovere questa affermazione, contestualizzando i comportamenti all'interno di un sistema di valori, si aprono nuove feconde possibilità di indagine sulla relazione fra comportamenti individuali e dinamiche collettive. A tal fine diventa utile un approfondimento sulla natura umana proprio per meglio comprendere i comportamenti economici.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 74
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Con riferimento all'economia italiana, le statistiche descrittive delle fluttuazioni dei tassi di crescita delle principali variabili macroeconomiche, sono confrontate con le predizioni di breve e di lungo periodo di un modello standard di ciclo reale. Le conclusioni sono simili a quelle già rilevate in Censolo-Onofri(93): il modello di ciclo reale risulta un valido strumento descrittivo dei fatti stilizzati del mercato dei beni, ma fallisce al confronto con i fatti del mercato del lavoro. Con riferimento al mercato dei beni, si è riscontrata, una sistematica asimmetria tra le serie effettive e le serie simulate; ciò suggerisce che, all'interno del periodo campione considerato, il miglioramento tecnologico non sia stata la sola fonte di crescita del sistema. Con riferimento al mercato del lavoro, l'insoddisfacente performance del modello suggerisce che shock da domanda potrebbero essere stati la fonte principale delle fluttuazioni osservate. Tuttavia, i risultati leggermente più soddisfacenti, quando il modello è confrontato con le più basse frequenze dei ciclo, sembrano indicare che shock da domanda potrebbero essersi propagati parzialmente utilizzando il canale della tecnologia.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 75
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: Il confronto tra indici di infrastrutturazione basati sulla consistenza fisica degli stock, e misure derivate da stime degli stock ottenute per mezzo della tecnica dell'inventario permanente, permette di giudicare l'efficienza relativa di diverse unita' territoriali nel trasformare risorse economiche in opere finite. Un'analisi di questo tipo sul capitale pubblico nelle regioni italiane, indica la presenza di un ampio divario tra il Nord e il Centro, più efficienti, e il Mezzogiorno.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 76
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: This paper has two aims, one theoretical and the other empirical. At the theoretical level, we advance an interpretation of the apparent inability of models based on rational expectations to explain the time evolution of exchange rates. The interpretation is based on the inadequate treatment of the different time frequencies with which new information on the different variables that affect the foreign exchange markets becomes available. At the empirical level, we attempt to re-examine the effectiveness of controls on capital movements, during a period in which these were used in Italy; moreover we analyse the effectiveness of official foreign exchange interventions.
    Keywords: ddc:330
    Repository Name: EconStor: OA server of the German National Library of Economics - Leibniz Information Centre for Economics
    Language: Italian
    Type: doc-type:workingPaper
    Location Call Number Expected Availability
    BibTip Others were also interested in ...
  • 77
    facet.materialart.
    Unknown
    Bologna: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Economiche (DSE)
    Publication Date: 2017-05-30
    Description: In questo lavoro si esamina la recente letteratura di analisi dell'efficienza produttiva e di costo attraverso la stima di frontiere di costo e di produzione nel settore del trasporto pubblico locale. Nell'ultima parte dell'articolo presentiamo uno studio sul settore del trasporto pubblico locale in Emilia-Romagna. La funzione specificata è di costo variabile. Il modello, stimato con dati panel, è del tipo uniequazionale con fixed effects. I risultati della stima indicano la presenza di ingenti economie di scala, sia di breve che di lungo periodo, secondo un andamento che decresce a